Come la fisioterapia cura la sciatica

Scritto da: Lorenzo Creperio

Lorenzo Creperio fa fisioterapia per curare la sciatica ad un paziente nello studio di Milano Lorenzo Creperio fa fisioterapia per curare la sciatica ad un paziente nello studio di Milano

Che cos’è la sciatica?

La sciatica è il dolore causato da una lesione o infiammazione del nervo sciatico.

Oltre al dolore, di solito si può sentire un formicolio o intorpidimento alla schiena o ai glutei che può anche irradiarsi lungo la gamba.

Il nervo sciatico è il nervo più lungo e più largo del corpo umano. È largo fino a 2 centimetri.

Nonostante il nome, non è solo un nervo, in realtà è un fascio di nervi che proviene da cinque radici nervose che si diramano dal midollo spinale.

Abbiamo due nervi sciatici, uno su ciascun lato del corpo. Ogni nervo attraversa l'anca e il gluteo su un lato.

Entrambi scendono lungo la gamba fino a raggiungere il ginocchio.

Una volta lì, si dividono in altri nervi che si collegano ad altre parti del corpo, tra cui quella inferiore della gamba, il piede e le dita dei piedi.

Avere la sciatalgia significa che puoi provare un dolore da lieve a intenso dove è presente il nervo sciatico.

I sintomi possono colpire la parte bassa della schiena, i fianchi, i glutei o le gambe.

Alcuni sintomi possono estendersi fino ai piedi e alle dita dei piedi, a seconda dei nervi specifici interessati.

Il nervo sciatico fornisce una funzione motoria diretta ai muscoli posteriori della coscia, agli adduttori degli arti inferiori e una funzione motoria indiretta ai muscoli del polpaccio, e quelli anteriori della parte inferiore della gamba e ad alcuni intrinseci del piede.

È importante specificare che qualsiasi tipo di dolore lombare o dolore irradiato alle gambe non è sempre sciatica, può anche essere un semplice mal di schiena, che è specifica del dolore che ha origine dal nervo sciatico.

Alle persone con dolore da meno di 6 a 8 settimane, consiglio di rimanere attivi perché il movimento è considerato un elemento importante della terapia conservativa.

I sintomi della sciatica

Il dolore al nervo sciatico di solito segue un percorso che va dalla parte bassa della schiena fino al gluteo e da dalla parte posteriore della coscia al polpaccio.

Il dolore può variare da lieve ad acuto e bruciante. A volte sembra come una scossa elettrica. Può acuirsi quando si tossisce, si starnutisce o si resta seduti a lungo.

Alcune persone possono sentire anche intorpidimento, formicolio o debolezza muscolare alla gamba o al piede.

I sintomi più comuni della sciatica di solito sono:

Come la fisioterapia cura la sciatica

Uno studio raccomanda che fare gli esercizi sotto la supervisione di un fisioterapista aiuta a curare i sintomi della sciatica.

Nella prima fase con dolore intenso e infiammazione al nervo sciatico, il trattamento va fatto senza sentire dolore e con leggere mobilizzazioni della colonna lombare svolti in posizioni che consentano di scaricare il peso dalla colonna, sdraiati a pancia in su. In questa fase generalmente vengono anche svolti iniziali esercizi di allungamento per i muscoli glutei, flessori.

Man mano che migliorano i sintomi si può procedere con esercizi più intensi.

La fisioterapia comprende esercizi direzionali, esercizi di controllo motorio, mobilizzazione dei nervi o esercizi di forza.

Il tipo di esercizi viene deciso in base alle zone dove si prova dolore.

Durante il trattamento fisioterapico, verifico che i movimenti vengano fatti nel modo corretto senza anomalie dei movimenti che possono essere causate dal dolore avuto in precedenza e verifico che non ci siano posizioni scorrette adottate dal paziente che potrebbero aver causato il dolore.

Prevenzione della sciatica con fisioterapia

Il fisioterapista può anche aiutare a prevenire la sciatalgia o ridurre il rischio che si verifichi con questi consigli:

Cause sciatalgia

Poiché la sciatica può verificarsi per tanti motivi, ci sono molti potenziali fattori di rischio, che includono:

Vuoi iniziare subito la tua fisioterapia?

Lavorare con il tuo fisioterapista ti permette di seguire un piano personalizzato di esercizi per un corretto recupero senza che il dolore peggiori o diventi cronico: contattami se hai bisogno di un fisioterapista a Milano dopo un incidente. Offro anche un servizio di fisioterapia a domicilio a Milano!

Chiama ora o scrivimi su Whatsapp per prenotare una visita o per richiedere maggiori informazioni!

Articoli Consigliati

Una persona che soffre di coxatrosi con dolore all'anca

Come il fisioterapista aiuta chi soffre di artrosi dell’anca

Continua a leggere...

Anziani che fanno fisioterapia

Sarcopenia: come contrastare la perdita di massa muscolare negli anziani con la fisioterapia

Continua a leggere...

Protesi d'anca movimento da evitare

Protesi d’anca: i movimenti da evitare dopo l’intervento

Continua a leggere...

Dott. Creperio fisioterapista tratta mal di schiena nello studio di Milano

5 Consigli per curare il mal di schiena

Continua a leggere...

Vuoi parlare con me o prenotare una visita?

Chiamami al 3472157468

Scrivimi su Whatsapp